Dettagli

  • Durata: 5 giorni / 4 notti
  • Paese: Germania
Bassa Sassonia, da Hannover a Hildesheim

«Il periodo romanico si può considerare come un periodo reazionario alla tendenza esclusivamente coloristica dei Bizantini, e caratterizzato da una nuova aspirazione alla forma, nel senso plastico greco e romano», Matteo Marangoni (critico d'arte italiano).

Ritrovo dei partecipanti all'aeroporto di Milano Malpensa (Roma Fiumicino) e imbarco sul volo di linea per Hannover (via Monaco di Baviera). All'arrivo, trasferimento, sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, inizio della visita al centro storico della città, capitale della Bassa Sassonia: la Marktirche, l'edificio più importante sopravvissuto ai bombardamenti della Seconda guerra mondiale, il municipio vecchio e quello nuovo al cui interno, nella cupola a quasi cento metri di altezza, si trova il museo sulla storia della città. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, visita ai giardini barocchi di Herrenhausen, progettati nella seconda metà del XVII secolo. Cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Hildesheim (40 km) per la visita al centro storico della città: la storica piazza del mercato con la casa della confraternita dei macellai, considerato uno degli edifici medievali in legno più belli del mondo, la basilica di San Gottardo, che apparteneva a un'antica abbazia benedettina, e la chiesa di San Michele, una delle più importanti dell'epoca del Sacro Romano Impero. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, visita alla cattedrale di Santa Maria Assunta, famosa per alcune delle più importanti sculture dell'arte romanica e per il roseto millenario, che cresce sulle sue pareti ed è considerato il più antico del mondo. Rientro a Hannover nel pomeriggio. Cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Goslar (90 km) per la visita al centro storico della città natale dell'imperatore Enrico IV: la piazza del mercato antico, con la chiesa dei SS. Cosma e Damiano, e la cattedrale dei SS. Simone e Giuda. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, visita al Kaiserpfalz, il palazzo fatto costruire dall'imperatore Enrico II fra il 1005 e il 1056, residenza della famiglia imperiale per più di sue secoli e sede di 23 diete imperiali. Rientro a Hannover nel pomeriggio. Cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Höxter (100 km) per la visita all'abbazia di Corvey, fondata dall'imperatore Ludovico il Pio nella prima metà del IX secolo e che, oltre a essere una delle più importanti dell'età carolingia, è famosa per avere conservato intatto il suo Westwerk, una grande porta d'accesso al lato occidentale della basilica maggiore. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, proseguimento per l'aeroporto di Hannover e imbarco sul volo di linea per Milano Malpensa (Roma Fiumicino, via Monaco di Baviera).

La quota comprende

  • Biglietto aereo a/r: Milano Malpensa (Roma Fiumicino) - Hannover (via Monaco di Baviera)

  • Pensione completa dalla cena del 1° giorno al pranzo del 5° giorno (bevande escluse; acqua al tavolo inclusa)

  • Visite, ingressi e assistenza come da programma

  • Assicurazione medico bagaglio secondo massimali di legge

La quota non comprende

  • Supplemento camera singola: 150,00€

  • Assicurazione annullamento (facoltativa): 45,00€

  • Le mance, gli extra in genere e tutto quanto non riportato alla voce la quota comprende

Richiesta preventivo









    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy