Dettagli

  • Durata: 8 giorni / 7 notti
  • 06/04/2021
  • 13/04/2021
  • Paese: Cipro
Cipro, isola dei ss. Paolo e Barnaba

«Mentre celebravano il culto del Signore e digiunavano, lo Spirito santo disse: «Mettetemi da parte Barnaba e Saulo per l'opera, alla quale li ho chiamati». Allora, dopo avere digiunato, pregato e imposto loro le mani, li lasciarono partire», dagli Atti degli Apostoli.

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Milano Malpensa e imbarco sul volo di linea per Larnaca. All’arrivo, trasferimento, sistemazione e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Nicosia (60 km) per la visita alla cattedrale di San Giovanni e al museo bizantino, che raccoglie la maggiore collezione di icone sull’isola. Sempre in mattinata (se possibile) incontro con un monaco ortodosso e visita al palazzo arcivescovile, sede della chiesa autocefala di Cipro, e al centro di restauro iconografico. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, visita ai quartieri settentrionali della città, occupati dalla Turchia nel 1974, alla cattedrale di Santa Sofia, oggi moschea Selimiye, e al caravanserraglio. Rientro a Larnaca nel pomeriggio e cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Peristerona (80 km) per la visita alla chiesa dei SS. Barnaba e Ilarione, uno dei migliori esempi di chiesa bizantina rurale e, sempre in mattinata, proseguimento per Kakopetria (30 km) per la visita al villaggio e alla chiesa di San Nicola sopra i Tetti, la sola chiesa monastica dell’XI secolo sopravvissuta a Cipro. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, proseguimento per Omodhos (40 km) per la visita al villaggio, famoso per la produzione del vino, e al monastero della Santa Croce, i cui frammenti sono stati lasciati a Cipro, secondo la tradizione, da Sant'Elena dopo il suo pellegrinaggio in Terra santa. Rientro a Larnaca nel secondo pomeriggio e cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Limassol (70 km) per la visita al castello di Kolossi, costruito da Riccardo Cuor di Leone all'epoca delle crociate, e all’area archeologica dell'antica città di Kourion, posta in splendida posizione panoramica sulla costa mediterranea. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, visita all’area archeologica di Choirokoitia, uno dei più importanti siti neolitici di Cipro e di tutta l'area del Mediterraneo orientale. Rientro a Larnaca nel pomeriggio e cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Kalopanayiotis (110 km) per la visita alla chiesa di San Giovanni Lampadistis, una delle più preziose chiese affrescate di Cipro e, sempre in mattinata, proseguimento per la visita al monastero di Kykkos (20 km), il maggiore dell’isola, dedicato a Maria Madre di Dio e costruito con il sostegno dell’imperatore bizantino Alessio Comneno. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, visita alla chiesa di San Michele Arcangelo del villaggio di Pedoulas, una delle più piccole dei Monti Troodos, della fine del XV secolo. Rientro a Larnaca nel secondo pomeriggio e cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Famagosta (50 km), nella zona nord di Cipro occupata dalla Turchia, per la visita al centro storico della città e alla cattedrale di San Nicola, trasformata in moschea dopo la sua conquista da parte dell’Impero ottomano nel 1571. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, visita all’area archeologica di Salamina, sito dello sbarco di Barnaba e Paolo a Cipro, e al monastero e alla tomba di San Barnaba. Rientro a Larnaca nel pomeriggio, cena in una tipica taverna cipriota e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Paphos (140 km) per la visita ai siti archeologici della città: le tombe dei re, una grande necropoli luogo di sepoltura di aristocratici, e l’area dell’antica colonia romana, con alcuni dei più preziosi mosaici dell’area mediterranea. Sempre in mattinata, visita alla chiesa della Panagia Chrysopolitissa, vicino alla quale sorge la colonna della flagellazione di San Paolo. Pranzo in ristorante, e, nel pomeriggio, visita al monastero di San Neofito, un monaco anacoreta del XII secolo. Rientro a Larnaca nel secondo pomeriggio e cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, visita a due dei maggiori siti di Larnaca: la moschea Tekke, luogo della sepoltura di Umm Haram (secondo la tradizione islamica, la balia di Maometto) e la chiesa di Santa Maria degli Angeli, che è la sola a Cipro a presentare l’abside a mosaico anziché ad affresco. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, visita alla cattedrale di San Lazzaro, costruita sul luogo dove, secondo la tradizione orientale, si trova la tomba dell'amico di Gesù. Sempre nel pomeriggio, trasferimento all'aeroporto di Larnaca e imbarco sul volo di linea per Milano Malpensa.

La quota comprende

  • Biglietto aereo a/r: Milano Malpensa - Larnaca

  • Pensione completa dalla colazione del 2° giorno alla cena dell'8° giorno (bevande incluse)

  • Visite, ingressi e assistenza come da programma

  • Assicurazione medico bagaglio secondo massimali di legge

La quota non comprende

  • Supplemento camera singola: 250,00€

  • Gli extra in genere e tutto quanto non riportato alla voce 'la quota comprende'

Richiesta preventivo









Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy