Dettagli

  • Durata: 6 giorni / 5 notti
  • Paese: Croazia, Bosnia e Slovenia
Dalmazia, da Spalato alla Madonna di Tersatto

«A queste parole, ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo. L'angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e verrà chiamato Figlio dell’Altissimo: il signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe, e il suo regno non avrà fine», dal vangelo secondo Luca.

Partenza in Bus Gran Turismo per Omiš e arrivo previsto nel corso del pomeriggio. Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Trogir (50 km) per la visita al centro storico della città, considerata una delle più belle dell’intera Dalmazia: la cattedrale di San Lorenzo, la loggia pubblica e quella della pescheria. Sempre in mattinata, proseguimento per Spalato (30 km) e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita al centro storico della città: il palazzo di Diocleziano, la porta aurea e la cattedrale di San Doimo. Rientro a Omiš (30 km) nel pomeriggio. Cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Mostar (140 km) per la visita allo splendido centro storico della città, impreziosito dal suo ponte vecchio, lo Stari Most, dalle torri sulle due rive, dette i custodi del ponte, e dalla grande moschea al termine della via dei mercanti. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, proseguimento per Počitelj (40 km) per la visita al borgo di età ottomana che, costruito su una parete rocciosa sul corso del fiume Neretva, segnava anticamente il confine con la Repubblica di Venezia. Rientro a Omiš (130 km) nel secondo pomeriggio. Cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per Šibenik (120 km) per la visita al centro storico della città: la cattedrale di San Giacomo, la cosiddetta loggia grande e il panorama della fortezza di San Michele. Sempre in mattinata, proseguimento per Zara (90 km) e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita al centro storico della città, capitale storica della Dalmazia: la cattedrale di Sant’Anastasia, la rotonda bizantina di San Donato e le mura del sistema difensivo veneziano, costruite fra il XV e il XVI secolo e aperte dalla famosa Porta di Terraferma, decorata con uno dei più grandi bassorilievi del Leone di San Marco. Sempre nel pomeriggio, proseguimento per Gospić (100 km) e, all'arrivo, sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per il parco nazionale dei laghi di Plitvice (70 km) per la visita ai 16 laghi in successione che, collegati fra loro da cascate, rappresentano uno spettacolo naturale unico al mondo. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, proseguimento per Abbazia (Opatija, 190 km) e, all'arrivo, sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Prima colazione in albergo. In mattinata, partenza per il parco nazionale sloveno delle Grotte di San Canziano (Škocjan, 70 km) per la visita al sistema carsico formato dal fiume Reka, che nel sottosuolo dà origine a uno dei canyon conosciuti più profondi della Terra. Pranzo in ristorante e, nel pomeriggio, proseguimento per l'Italia.

La quota comprende

  • Viaggio in Bus Gran Turismo con accompagnatore

  • Pensione completa dalla cena del 1° giorno al pranzo del 6° giorno (bevande escluse)

  • Visite, ingressi e assistenza come da programma

  • Assicurazione medico bagaglio secondo massimali di legge

La quota non comprende

  • Supplemento camera singola: 150,00€

  • Assicurazione annullamento (facoltativa): 40,00€

  • Le mance, gli extra in genere e tutto quanto non riportato alla voce 'la quota comprende'

Richiesta preventivo









Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy